Il Real torna grande, ma in quota Mourinho va via a fine anno
ROMA - Il 5-0 al Valencia è la prima vittoria convincente da qualche settimana a questa parte, ma nemmeno il ritorno in grande stile del Real Madrid basta a tranquillizzare i bookmaker esteri sul futuro di Josè Mourinho. I blancos hanno fatto progressi in classifica ma rimangono a -15 dal Barcellona (ko per la prima volta contro la Real Sociedad) e in più lo Special One è da tempo in rapporti freddi con i senatori dello spogliatoio. Per i bookie l'avventura spagnola si concluderà a fine stagione e come prossimo incarico - la lavagna lo fissa dal prossimo settembre - i quotisti mettono alla pari il Manchester City e il Psg, entrambi a 4,00. Un altro anno con il Real è dato a 5,00, così come il Chelsea, il Manchester United vale 6,00. LL/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata