Il Novara travolge il Perugia fuori casa
I piemontesi di Baroni calano il poker al 'Curi'

 Il Novara continua la sua marcia playoff. I piemontesi di Baroni calano il poker al 'Curi' di Perugia (4-1) nell'incontro valido per la 17/a giornata di Serie B e conquistano la quarta vittoria consecutiva. Si ferma invece la striscia degli umbri, reduci da tre successi di fila. E' Corazza, al 16', a sbloccare il risultato infilando di sinistro sull'assist di Faragò. I padroni di casa si portano in avanti a caccia del pareggio, ma nella ripresa arriva il raddoppio degli ospiti con Evacuo, bravo a mettere a frutto il passaggio in verticale di Rodriguez (16'). Tre minuti dopo gli umbri di Bisoli, però, si rimettono in gara accorciando le distanze con Parigini, servito da Drole autore di un gran spunto. Il Novara però va ancora a segno con Farago, che sfrutta la respinta difettosa di Rosati sul tiro di Rodriguez (29'), e chiudono definitivamente i conti con Galabinov che insacca con un gran bolide dal limite a cinque minuti dal termine. Il successo permette al Novara di salire a 31 punti, il Perugia resta fermo a 24.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata