Il Milan perde per un mese Ambrosini

Milano (Italia), 14 set. (LaPresse) - Il centrocampista del Milan Kevin Prince Boateng si è sottoposto oggi a esami radiografici per escludere fratture costali che hanno dato esito negativo. Domani Boateng effettuerà indagini strumentali per approfondire la situazione muscolare del fianco che al momento provoca maggior dolore. Lo rende noto il club rossonero sul proprio sito internet. Nel corso della partita di ieri sera Massimo Ambrosini ha invece riportato una lussazione acromion-claveare alla spalla destra. Oltre agli esami strumentali, il capitano rossonero ha effettuato un consulto dal professor Ettore Taverna, specialista della spalla, al termine del quale si è optato per un trattamento conservativo. La ripresa dell'attività agonistica è prevista tra 3 o 4 settimane, salvo complicazioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata