Il Milan dice addio a Pippo Inzaghi, al suo posto Mihajlovic

Milano, 16 giu. (LaPresse) - Il Milan ha una nuova guida tecnica. Come riporta una nota ufficiale del club rossonero "Sinisa Mihajlovic, che ha firmato un contratto biennale, sarà il nuovo allenatore dell'A.C. Milan della prossima stagione sportiva. La società gli augura buon lavoro e i migliori risultati". Il serbo, reduce dall'esperienza con la Sampdoria, sostituisce Filippo Inzaghi.

Il nuovo allenatore rossonero Sinisa Mihajlovic è arrivato intorno alle 11.30 a Casa Milan, accompagnato dal suo staff tecnico, in via Aldo Rossi, a Milano, per incontrare l'amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani. Nel pomeriggio il nuovo tecnico andrà a Milanello per un primo contatto con il centro tecnico rossonero.

Mihajlovic arriva al Milan dopo due stagioni molto positive a Genova, dove nell'ultima stagione ha portato la squadra al settimo posto. In passato ha allenato anche Bologna, Catania, Fiorentina oltre ad un triennio sulla panchina della Nazionale serba. Durante la sua carriera il tecnico serbo ha collezionato 156 panchine da allenatore in Serie A e 11 in Coppa Italia. Prima di iniziare ad allenare nel 2008 il 46enne può vantare una grande esperienza da giocatore come difensore centrale. Famoso per le sue punizioni mancine ha vinto molto a livello internazionale con la Stella Rossa di Belgrado e la Lazio, prima di chiudere la carriera da giocatore con la maglia dell'Inter.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata