Il legale di Schumacher querela rivista tedesca: Non può camminare
Anche la manager dell'ex campione, Sabine Kehm, ha smentito le rivelazioni

L'avvocato di Michael Schumacher, Felix Damm, ha smentito che l'ex campione della Ferrari sia tornato a camminare. "Non è vero, non può camminare", ha spiegato l'avvocato Damm dinanzi ad un tribunale tedesco per la querela sporta nei confronti del magazine tedesco Bunte come riferisce la BBC. Secondo Bunte, il 47enne Schumacher dopo la caduta sugli sci del 2013 grazie all'aiuto degli specialisti riuscirebbe ad effettuare qualche passo e muovere un braccio. Anche la manager dell'ex campione, Sabine Kehm, ha smentito queste rivelazioni definendo "tali speculazioni irresponsabili" perchè hanno dato delle "false speranze a molte persone".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata