Il keniano Kirui vince la maratona ai Mondiali, Pertile ottavo

Daegu (Corea del Sud), 4 set. (LaPresse/AP) - Il campione in carica Abel Kirui, keniano, ha vinto la maratona maschile ai Mondiali di atletica a Daegu, in Corea del Sud. L'italiano Ruggero Pertile ha chiuso all'ottavo posto. Kirui, che ai Mondiali di Berlino del 2009 stabilì il record dei campionati (2h06'54), ha corso sabato in 2h07'38''. L'argento è andato al connazionale Vincent Kipruto (2h10'06''), che ha concluso la gara davanti all'etiope Feyisa Lilesa, terzo con il tempo di 2h10'32''. Kirui porta in Kenia la settima medaglia d'oro della competizione riaffermando il dominio degli atleti del Paese sulle lunghe distanze.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata