Il derby d'Abruzzo va al Pescara
Lanciano sconfitto di misura in casa 1-2

Il Pescara vince il derby d'Abruzzo contro il Lanciano per 2-1 nella 19/a giornata del campionato di Serie B. Un risultato che proietta la squadra di Oddo al quinto posto in classifica alla pari del Brescia, mentre il Lanciano scivola al penultimo posto fermo a quota 14. Dopo un ottimo avvio da parte dei padroni di casa, il Pescara prende in mano il gioco a passa meritatamente in vantaggio al 26': Caprari al limite dell'area si libera del suo diretto avversario con un ottimo dribbling e davanti al portiere non sbaglia. Nel secondo tempo il Lanciano prova ad agguantare il pareggio ma si espone ai contropiedi avversari. Gli ospiti trovano così il gol del raddoppio grazie a Memushaj, che al 49' realizza un rigore concesso per un fallo di mano di Di Cecco. Al 56' i rossoneri accorciano le distanze grazie alla conclusione da pochi passi di Di Cecco che sfrutta una respinta corta di Fiorillo. Nel finale il Pescara resiste agli assalti dei frentani e si aggiudica il derby.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata