Il Chievo beffa il Genoa all'ultimo secondo: finisce 2-1

Verona, 25 set. (LaPresse) - Seconda vittoria consecutiva per il Chievo fra le mura amiche del 'Bentegodi'. Dopo l'ex capolista Napoli è l'attuale prima della graduatoria Genoa ad uscire a mani vuote dalla trasferta veneta. I liguri sono andati in vantaggio al 3'st con Rodrigo Palacio su assist di Jorquera. L'episodo decisivo della gara è arrivato al 14'st con l'espulsione di Dainelli per fallo da ultimo uomo su Pellissier. Il valdostano però si faceva parare la conclusione dagli 11 metri da un superbo Frey. Nonostante l'occasione mancata il Chievo ha continuato ad attaccare a testa bassa trovando il pareggio con un colpo di testa di Pellissier al 28'st su angolo di Bradley. Il gol vittoria è arrivato infine all'ultimo minuto di recupero con Moscardelli su assist di Sardo. Grazie a questa affermazione i veronesi raggiungono il Genoa a quota 7 punti in classifica.


CHIEVO-GENOA 2-1

Marcatori: 3'st Palacio, 28'st Pellissier, 48'st Moscardelli.

Chievo: Sorrentino, Sardo, Morero, Cesar, Jokic, Bradley, Rigoni (38'st Sammarco), Hetemaj, Cruzado (11'st Moscardelli), Pellissier, Thereau (22'st Paloschi). All. Di Carlo.

Genoa: Frey, Bovo, Dainelli, Kaladze, Moretti, Kucka, Veloso, Constant, Jorquera (12'st Seymour), Caracciolo (31'pt Pratto), Palacio (15'st Granqvist). All. Malesani.

Arbitro: Russo

Note
: 14'st espulso Dainelli. 14'st Pellissier fallisce un calcio di rigore

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata