I segni del gelo sulle mani del canottiere olimpico: la foto shock
Il britannico Alex Gregory, impegnato in una spedizione nel mar Glaciale Artico, ha postato questa immagine su Twitter

"Le mie mani dopo aver trascorso così tanto tempo nei guanti bagnati. L'acqua e l'umido penetrato nella pelle ...". Con questa frase il canottiere britannico Alex Gregory, vincitore della medaglia d'oro nel 4 senza a Londra 2012 e Rio de Janeiro 2016, pubblica una foto impressionante delle sue mani dopo ore in canoa nel Mar Glaciale Artico, dove era in spedizione insieme al suo team The Polar Row. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata