I cinesi a Moratti: No acquisto quote Inter, sì a progetto stadio

Pechino (Cina), 3 ago. (LaPresse) - La China Railway Construction Corp (CRCC) smentisce di aver raggiunto un accordo con l'Inter per l'acquisto del 15% delle quote societarie del club italiano. E' quanto riferisce la China News Agency, che riporta un comunicato stampa diffuso dalla stessa compagnia. "La società, le sue controllate e quelle delle quali detiene quote societarie non hanno mai intessuto rapporti e negoziazioni con l'Inter per l'acquisto di quote azionarie", è scritto in una nota della CRCC diffusa dalla Borsa di Shanghai.

La nota della China Railway 15th Bureau Group, una controllata della CRRC, conferma invece che è in corso una trattativa con l'Inter per costruire un nuovo stadio nei pressi di San Donato, alle porte di Milano. Secondo notizie di stampa riferite nei giorni scorsi, con l'acquisto del 15%, la CRCC sarebbe diventato il secondo maggior azionista del club nerazzurro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata