Hamsik rapinato a Napoli, per i bookie il prossimo sarà Cavani
ROMA - Dopo la rapina che qualche giorno fa ha coinvolto il calciatore del Napoli Marek Hamsik, aggredito da tre uomini armati a bordo di uno scooter e derubato del Rolex all'uscita dallo stadio San Paolo, dove aveva appena giocato contro la Sampdoria, si fa strada tra gli investigatori il sospetto che si tratti di una precisa strategia di intimidazione nei confronti della squadra. Un'ipotesi che ha spinto i bookmaker ad aprire le scommesse sul prossimo calciatore azzurro che subirà una rapina. In cima alla lavagna si piazzano Cavani, Gamberini e Inler a 2,50, seguiti da Maggio e Zuniga a 2,75. Stessa quota per l'ennesima aggressione ai danni di Hamsik, mentre per Mesto, Donadel e l'allenatore Mazzarri si sale a 3,00. A 3,50 una rapina a Cannavaro, Insigne o Calaiò, mentre Pandev, Zuniga e Campagnaro sono bancati a 4,00. Per i bookie è meno probabile (a 4,50) che tra i prossimi ad essere derubati ci siano Behrami, Dzemaili e El Kaddouri. MSC/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata