Guinness Cup, Totti: Roma costruita per vincere, puntiamo allo scudetto

Dallas (Texas, Usa), 30 lug. (LaPresse) - "Manca ancora tanto, una partita di Champions è un'altra partita, molto più tesa e sentita. Siamo ancora sotto preparazione, nessuno era ancora al top però l'importante è vincere. Così Francesco Totti commenta la vittoria della Roma contro il Real Madrid nella Guinness Cup negli Stati Uniti. "Dobbiamo arrivare il più lontano possibile ma sappiamo che è difficile perchè ci sono squadre molto più forti di noi e speriamo di mettere in difficoltà ogni squadra che incontreremo", aggiunge il capitano giallorosso come riportato dal sito laroma24.it.

Un Totti uscito tra gli applausi dei 57mila spettatori dello stadio di Dallas dopo il gol vittoria. "Uscire tra gli applausi fa sempre piacere -ha detto il numero 10 giallorosso - poi essendo di tifosi di un'altra squadra. Il Real poi per me è la seconda squadra che ho sempre tifato, quindi sono orgoglioso. L'importante però come ho detto prima era fare bene, dimostrare che la Roma c'è anche se è presto dirlo. Come dicevi prima è normale che acquisti più esperienza, una cosa che a 21/22 anni non hai". Una Roma costruita per vincere. "Io penso di si. Anche perchè vogliamo fare meglio dello scorso anno, non è semplice abbiamo trovato una squadra che ha battuto tutti i record possibili immaginabili e però è un organico che deve lottare per lo scudetto, noi cercheremo di vincerlo", ha concluso Totti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata