Guinness Cup, l'Inter c'è: 2-0 alla Roma, a segno Vidic e Nagatomo

Philadelphia (Pennsylvania, Usa), 2 ago. (LaPresse) - E' terminata 2-0 per l'Inter la sfida tutta italiana nella Guinness International Champions Cup con la Roma. Sul terreno di gioco di Philadelphia, le due squadra si equivalgono. A prevalere così è la maggiore concretezza degli uomini di Mazzarri, che passano in vantaggio in chiusura di primo tempo con un colpo di testa di Vidic, che anticipa tutti sulla punizione dalla sinistra di Dodò trafiggendo Handanovic. Nella ripresa al 24' arriva il raddoppio con Nagatomo, che solo davanti al portiere sull'out destro infila la sfera sotto la traversa, al termine di un'iniziativa sulla fascia opposta di D'Ambrosio. Nel finale i nerazzurri non rischiano praticamente niente e portano a casa un successo che fa morale in vista della nuova stagione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata