Guinness Cup, il Milan non va: rossoneri travolti 5-1 dal Manchester City

Pittsburgh (Pennsylvania, Usa), 28 lug. (LaPresse) - Dopo il 3-0 subito con l'Olympiakos, arriva un'altra batosta per il nuovo Milan di Pippo Inzaghi, che cade 5-1 contro il Manchester City nella seconda partita della Guinness Champions Cup, disputata a Pittsburgh, negli Stati Uniti. I rossoneri partono anche bene ma poi subiscono quattro gol in meno di mezzora, frutto delle reti di Jovetic, Sinclair, Navas e Ihenacho. In chiusura di primo tempo Muntari, per l'occasione capitano, segna il gol della bandiera con un tocco sottomisura dopo un colpo di testa di Alex. Nella ripresa, iniziata in ritardo a causa di un acquazzone abbattutosi sulla città statunitense, Inzaghi butta nella mischia anche Balotelli, che segna al 9' una rete annullata per fuorigioco. Al 13' arriva però il definitivo 5-1 con Jovetic, in gol dopo uno scambio con Kolarov.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata