Guidolin: Dimenticare Roma, Udinese deve pensare al Catania

Udine, 30 ott. (LaPresse) - "Il Catania è da un pezzo che sta facendo bene perché la politica della società è intelligente e scelgono giocatori di qualità che hanno dimostrato di saperci fare già nel campionato scorso. Dobbiamo aspettarci un avversario temibile e dovremo essere pronti". Lo ha detto l'allenatore dell'Udinese, Francesco Guidolin, alla vigilia del match di campionato contro il Catania. Il tecnico friulano frena gli entusiasmi dopo la vittoria di Roma. "Questa vittoria ci deve dare spinta e morale - spiega - ma perché ciò possa avvenire dobbiamo dimenticarla e voltare pagina concentrandoci sul Catania di Maran che, come Montella la scorsa stagione, sta facendo un ottimo lavoro". Guidolin non crede che le polemiche del dopo Catania-Juve potranno influire sull'esito del match. "Io credo che come sempre sarà il campo a decidere chi meriterà di più. Il Catania - sottolinea il tecnico - ha creato diverse difficoltà alla Juventus ed è normale che dobbiamo pensare che sia una squadra che può metterci in difficoltà. A me basta questo".

Per quanto riguarda la formazione che scenderà in campo, Guidolin fa prima di tutto il punto sugli infortuni. "Rispetto alla trasferta di Roma - spiega - abbiamo soltanto Danilo in più a disposizione. Per Basta decideremo oggi, ieri si è allenato ma non sono sicuro che possa essere a disposizione. L'unica incertezza riguarda Basta, per gli altri non ci sono possibilità". Guidolin, infine, riparte da una certezza che si chiama Di Natale. "Totò domani è in campo", conclude il tecnico veneto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata