Guidolin: Contro Atletico servirà partita della vita

Udine, 19 ott. (LaPresse) - "Dovremo fare la partita della vita". E' la richiesta che l'allenatore dell'Udinese Francesco Guidolin fa ai suoi giocatori in vista dell'impegno di Europa League contro l'Atletico Madrid. "E' una squadra - spiega il mister dei friulani in conferenza stampa - di giocatori di classe, tanta qualità. Possesso palla, occupazione degli spazi, non alzano quasi mai la sfera e davanti hanno giocatori molto forti". Per Guidolin essere al primo posto del girone di Europa League e del campionato non cambia nulla: "Ho sempre la stessa tensione", dice.

Al mister bianconero viene chiesto come fermare Diego, uno degli uomini più temuti tra i biancorossi: "Ha grande classe, se la squadra lo fa giocare si esalta. Dovremo fare una prestazione di squadra per impedirgli i rifornimenti". Sulla formazione che scenderà in campo: "Floro Flores giocherà dall'inizio, così come Armero. Altro non dirò. Spero che Di Natale possa essere a disposizione. Non è al meglio, non lo rischierò se non sta bene". Guidolin ribadisce che il club tiene "molto a questa competizione" e a chi gli chiede se ricorrerà al turnover spiega che manderà "in campo una squadra equilibrata" che possa "fare bene contro l'avversaria probabilmente più forte del girone". Nessun commento, infine, sulla vicenda legata al Sion.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata