Guardiola promuove Bayern: Abbiamo dominato e sofferto poco

Madrid (Spagna), 23 apr. (LaPresse) - Il risultato "è quello che è, non si giudica. Loro sono la squadra più forte del mondo, hanno grande qualità, ti aspettano e puniscono in contropiede. Abbiamo sofferto poco, dominato, ci è mancata brillantezza davanti ma abbiamo fatto la partita che volevamo". Pep Guardiola, allenatore del Bayern Monaco, promuove la sua squadra nonostante la sconfitta nella semifinale di andata di Champions League in casa del Real Madrid. "Risultato accettabile? Non segnare fuori casa ci penalizza un po', è importantissimo segnare, ma quello che voglio dalla squadra è il coraggio", chiarisce lo spagnolo ai microfoni di Sky Sport. "Non è facile venire al Bernabeu, tante squadre qui si impauriscono e non riescono a giocare senza problemi. Noi - prosegue - l'abbiamo fatto e sono orgogliosissimo di questi giocatori, poi ognuno avrà la sua idea se abbiamo giocato bene o no".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata