Guardiola: Con Milan grande gara, Ibra giocatore fantastico

Bercellona (Spagna), 12 set. (LaPresse) - "Non mi interessa quello che ha detto di me, la mia opinione su di lui non cambia. Lo reputavo un giocatore fantastico prima e lo reputo ancora tale. Qui è stato fondamentale, ora so che è felice al Milan e sono contento". Nella conferenza stampa alla vigilia della sfida con il Milan, Josep Guardiola parla di Zlatan Ibrahimovic, che il tecnico allenò durante l'esperienza dello svedese al Barcellona. Tra l'attaccante, domani assente al Camp Nou per infortunio, e il mister non scattò il feeling tanto che Ibra lasciò la squadra per passare al Milan. "I tifosi vengono allo stadio per vedere i grandi giocatori. Ibrahimovic - aggiunge Guardiola - è uno di loro".


Guardiola ha poi parole di apprezzamento per gli avversari di domani. "Il meglio della Champions League si gioca contro grandi squadre come il Milan, per molti anni un esempio di stabilità ad alto livello. E' una squadra che ha sempre avuto grandi giocatori e grandi allenatori. Ci sono formazioni che sono sempre competitive al massimo e il Milan è tra queste". Il mister dei blaugrana descrive quella di Allegri come squadra di qualità: "Con loro - spiega - sarà una grande partita".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata