Griezmann: Mia sorella al Bataclan, grazie a Dio è salva

Torino, 14 nov. (LaPresse) - La sorella di Antoine Griezmann, calciatore della nazionale francese e stella dell'Atletico Madrid, è una delle persone riuscite a mettersi in salvo dopo l'attentato avvenuto nella serata di ieri alla sala concerti Bataclan di Parigi. E' stato il giocatore ad annunciarlo attraverso Twitter. "Grazie a Dio mia sorella è riuscita a uscire dal Bataclan - ha scritto l'ex Real Sociedad - Tutte le mie preghiere vanno alle vittime e alle loro famiglie". Anche Griezmann stesso ha vissuto attimi di terrore allo 'Stade de France', al cui esterno si sono verificate delle esplosioni, in occasione dell'amichevole tra Francia e Germania.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata