Gp Austria, Raikkonen: Non sono riuscito a spingere
Secondo il finlandese "sarà una gara difficile per tutti"

 "Era difficile capire dove fosse asciutto e dove no. Alla fine non sono riuscito a spingere a sufficienza in tutti i tratti". E' il commento di Kimi Raikkonen dopo le qualifiche ufficiali del Gran Premio di Austria, chiuse dal finlandese con il sesto tempo: per effetto delle retrocessioni di Rosberg e Vettel, però, in griglia di partenza potrà scattare dalla seconda fila. "Le supersoft in Q2 un vantaggio per domani? Vedremo come sarà il meteo e come andranno le cose", ha spiegato ai microfoni di Sky Sport. "E' stata giornata discreta, ma le condizioni sono cambiate e non siamo riusciti a sfruttarla al meglio. Cercheremo di fare meglio domani. La macchina ha funzionato bene. Sarà una gara difficile per tutti, soprattutto nel far durare le gomme", ha aggiunto il ferrarista.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata