Golf, Pga Tour: Travelers Championship, scatta Moore e Garcia è terzo

Cromwell (Connecticut, Usa), 22 giu. (LaPresse) - Classifica di nuovo rivoluzionata a un giro dal termine del Travelers Championship (PGA Tour), sul percorso del TPC River Highlands (par 70) di Cromwell nel Connecticut, dove si è portato in vetta Ryan Moore con 197 colpi (63 68 66, -13). Il 32enne di Tacoma (Washington) con tre titoli nel circuito di cui uno ottenuto in stagione (Cimb Classic), avrà una fitta concorrenza nella corsa al titolo poiché vi sono almeno tredici concorrenti, racchiusi nell'arco di quattro colpi, in grado di imporsi.

In particolare dovrà guardarsi dall'australiano Aaron Baddeley, secondo con 198 (-12), e dal quartetto composto da Scott Langley, in vetta dopo due turni, da Michael Putnam, dal coreano K.J. Choi e dallo spagnolo Sergio Garcia, terzi con 199 (-11). Ambizioni limitate a migliorare il proprio piazzamento per Dustin Johnson e per l'argentino Angel Cabrera, 20.i con 203 (-7), per Matt Kuchar, 28° con 205 (-5), per Keegan Bradley, Bubba Watson e per il fijano Vijay Singh, 34.i con 206 (-4). Moore non ha commesso errori e ha portato ai giudici un 66 (-4) con un eagle e due birdie. Garcia, risalito dalla 13a piazza, ha inciampato su un bogey, ma con sei birdie ha fatto 65 (-5). Il montepremi è di 6.200.000 dollari con prima moneta di 1.116.000 dollari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata