Gobbi: Obiettivo Parma mantenere decimo posto

Parma, 15 mag. (LaPresse) - "Manca una partita che rimane importante perché siamo decimi e l'obiettivo è quello di mantenere la posizione. Penso comunque che sicuramente si poteva fare di più, perché abbiamo fatto un girone d'andata dove abbiamo fatto benissimo e poi abbiamo avuto un calo con l'inizio dell'anno in cui non abbiamo dato continuità a quanto fatto nei primi mesi". Il centrocampista del Parma Massimo Gobbi ha tracciato un primo bilancio in conferenza stampa nella settimana che chiude il campionato. "Se ci fosse solo una causa, basterebbe individuarla per risolvere i problemi. C'è sempre un mix di cause che vanno a creare certe situazioni - ha sottolineato il giocatore dei ducali a proposito del tracollo avuto nel girone di ritorno - Un calo fisico che ci sta sempre in una stagione, un calo mentale dopo il grande girone d'andata, in alcune occasioni abbiamo fatto buona partite prendendo però gol per una disattenzione o per scelte sbagliate. In quel periodo abbiamo comunque lavorato tanto, perché questa è la base del lavoro del mister", ha assicurato Gobbi.

Il centrocampista del Parma è tornato poi sulla sfida persa nell'ultimo turno di campionato con il Parma. "Il Bologna ha fatto un gol casuale a inizio partita ma soprattutto nel primo tempo abbiamo giocato praticamente solo noi - ha sottolineato Gobbi - Abbiamo creato occasioni da gol ma non siamo riusciti a pareggiarla e così, mano a mano che passa il tempo, si cerca poi anche in maniera disordinata di recuperarla rischiando di prendere il secondo gol, come è accaduto. Dispiace perché era un anniversario che anche noi come squadra ci tenevamo ad onorare con una vittoria", ha concluso il calciatore dei ducali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata