Giudice Serie A multa Juventus, Lazio, Genoa e Palermo

Milano, 11 mar. (LaPresse) - Il giudice sportivo di Serie A ha inflitto una multa di 4mila euro alla Juventus per i cori offensivi indirizzati dai tifosi nei confronti di Mario Balotelli nel corso del match di ieri contro il Catania a Torino. Il club bianconero, si legge nel comunicato, è stato sanzionato "per avere suoi sostenitori, al 4° del primo tempo, indirizzato un coro ingiurioso nei confronti di un calciatore di altra società".

Il Genoa è stato sanzionato di 30mila euro "per avere suoi sostenitori rivolto, al 25° del primo tempo" della partita di venerdì sera contro il Milan "ad un calciatore della squadra avversaria cori costituenti espressione di discriminazione razziale" e "indirizzato, nel corso del secondo tempo, fasci di luce-laser sui calciatori della squadra avversaria". I sostenitori rossoblù hanno inoltre "lanciato, al 30° del secondo tempo, alcune monete ed accendini verso un arbitro addizionale ed il portiere della squadra avversaria" e "rivolto reiteratamente, nel corso della gara, cori insultanti agli ufficiali di gara".

Il giudice ha inflitto una multa di 10mila euro alla Lazio "per avere suoi sostenitori, all'inizio della gara" contro la Fiorentina "e per qualche minuto, esposto quattro striscioni dal contenuto insultante nei confronti del Presidente della Uefa" Michel Platini. Sanzione di 4mila euro anche per il Palermo, "per avere suoi sostenitori, al 45° del secondo tempo" del match contro il Siena "lanciato sul terreno di giuoco una bottiglia".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata