Giro E, Bastianelli (Enit): "Cresce turismo in E-bike, così si assapora l'Italia"

Il direttore dell'agenzia nazionale italiana del turismo a Giro E

(LaPresse) - "E' cresciuto in modo esponenziale il numero dei turisti stranieri che vengono in Italia con la bicicletta o la noleggiano nel posto di vacanza. E' un modo importantissimo per promuovere il turismo in Italia, girare il Paese lentamente in bicicletta". Così il direttore di Enit Giovanni Bastianelli parlando a LaPresse a margine del Giro E, l'evento cicloturistico che permette ai ciclisti amatoriali di ripercorrere le strade e le tappe del Giro d'Italia con biciclette con la pedalata assistita. "E' il secondo anno che Enit partecipa al Giro E, è molto importante per noi. Ospitiamo tour operator e giornalisti di tutto il mondo - spiega - Riescono a guardare l'Italia e ad assaporarne la bellezza con questo mezzo, che per l'Italia comincia a essere importante".