Giro, Dumoulin conquista la vetta di Oropa e resta in rosa
L'olandese vince sulla salita dove Pantani diventò leggenda. Nibali a 43'

Tom Dumoulin del Team Sunweb ha vinto la quattordicesima tappa del centesimo Giro d'Italia, la Castellania-Oropa (Biella) di 131 km. Il ciclista olandese ha preceduto sul traguardo il russo Ilnur Zakarin del Team Katusha-Alpecin e lo spagnolo Mikel Landa Meana del Team Sky. 

Dumoulin con una progressione impressionante sulla salita finale è andato prima a riprendere Nairo Quintana della Movistar, scattato ai 4km, e poi a vincere conquistando anche 10" di abbuono. Quintana è arrivato quarto staccato di 14". Altra giornata difficile per Vincenzo Nibali, il siciliano del Team Bahrain si è staccato a poco più di 1km dalla fine ed è arrivato al traguardo con 43" di ritardo da Dumoulin. In ritardo anche il francese Thibaut Pinot della FDJ, arrivato a 35" dal vincitore.

Dumoulin, sulla montagna che rese grande Marco Pantani, consolida così la leadership in classifica generale con 2'47" su Quintana e 3'25" su Pinot. Nibali è staccato a 3'40" dall'olandese. Domani è in programma la 15/a tappa, la Valdengo-Bergamo di 199.0 km
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata