Giro d'Italia, Greipel vince la 12/a tappa in volata
Bob Jungels conserva la maglia rosa al termine della giornata

 André Greipel ha vinto in volata la 12/a tappa del Giro d'Italia, la frazione pianeggiante da Noale a Bibione di 182 km. Per il velocista tedesco si tratta del terzo successo in questa edizione del Giro. Il corridore della Lotto-Soudal ha preceduto l'australiano Caleb Ewan. Terza piazza per Giacomo Nizzolo. 

Subito dietro di lui un altro azzurro, Sacha Modolo. Nella top 10 anche un altro italiano, Sonny Colbrelli, decimo al traguardo. Nessuna variazione in classifica generale. La tappa è stata animata da una fuga a due Oss-Marchi, ripresi a una ventina di chilometri dall'arrivo. Poi nessun sussulto, fino alla volata finale. Domani è in programma la 13/a frazione, da Palmanova a Cividale del Friuli, la prima tappa dolomitica che vedrà in azione gli uomini di classifica.

Bob Jungels conserva la maglia rosa al termine dalla 12/a tappa del Giro d'Italia, la frazione di 182 km da Noale a Bibione completamente pianeggiante e priva di insidie. Il lussemburghese precede di 24" lo spagnolo Andrey Amador e di 1'07 l'olandese Steven Kruijswijk.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata