Gioia Roma: battuto il Real L'amichevole finisce 7-6 ai rigori

Melbourne (Australia), 18 lug. (LaPresse) - La Roma ha battuto il Real Madrid a Melbourne in amichevole nella prima gara dell'International Champions Cup. Buona prova dei giallorossi, che si sono imposti 7-6 ai rigori dopo che i tempi regolamentari erano terminati 0-0.

Decisivo l'ultimo rigore del maliano Keita dopo l'errore del madridista Vazquez. La Roma ha schierato tra i titolari Iago Falque, Totti e Nainggolan. Neanche un minuto per Romagnoli, sempre più vicino al Milan. Nel primo tempo grande occasione per De Rossi, che centra la traversa al 4'. Tanto movimento anche per Gervinho, mentre a fine parziale Cole salva su Cristiano Ronaldo ad un passo dal gol. Nella ripresa girandola di cambi ma ritmo che rimane più che accettabile per un'amichevole estiva. A 5' dalla fine la migliore occasione del match per il Real: De Sanctis salva di piede a tu per tu con Vazquez.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata