Gilardino saluta l'Italia, va al Guangzhou di Lippi: Tornerò in Serie A, voglio i 200 gol

Guangzhou (Cina), 11 lug. (LaPresse) - Il Guangzhou Evergrande, squadra allenata da Marcello Lippi e dove milita Alessandro Diamanti, ha ufficializzato l'arrivo di Alberto Gilardino. L'attaccante indosserà nella sua avventura cinese la maglia numero 38. Il costo dell'operazione è di 5 milioni di euro. L'ex centravanti del Genoa ha firmato un contratto di 2 anni e mezzo con il club campione di Cina. "Voglio ringraziarvi per tutto ciò che mi avete trasmesso in questi anni. Ho avuto l'opportunità di andar via a dicembre in Canada, ma ho rifiutato in quanto sognavo l'azzurro. Passato questo sogno mi sono posto un nuovo obiettivo: conoscere una nuova cultura di vita e calcistica vincendo tutto quello che c'è da vincere con il Guangzhou". E' il saluto pubblicato da Alberto Gilardino sul suo profilo Twitter. "Ma vi dirò di più - aggiunge il biellese - Vedere un Miroslav Klose giocare la finale del Mondiale a 36 anni per me è uno stimolo pazzesco! Io ho appena compiuto 32 anni e mi sento bene e forte più che mai. Fra un paio d'anni tornerò. Ho un conto in sospeso con la serie A: voglio arrivare a quota 200 gol! Un abbraccio a tutti".

"

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata