Gigi Riva annuncia: Dopo 50 anni lascio l'azzurro

Roma, 20 mag. (LaPresse) - "Lascio l'azzurro dopo 50 anni: me ne vado in punta di piedi, anche se Abete mi vorrebbe ancora". Parole di Gigi Riva, annunciando di voler chiudere una storia iniziata nelle giovanili azzurre nel '63 e lunga mezzo secolo. Una decisione che il team manager dell'Italia ha comunicato al presidente federale Giancarlo Abete e al direttore generale Antonello Valentini. "Fisicamente non ce la faccio più - sono le parole di 'Rombo di Tuono', riportate dal sito Figc - ho appena comunicato la mia decisione al presidente Abete e al direttore generale Valentini, mi fa un piacere enorme vedere che loro sarebbero disposti ad aspettarmi ancora. Abete voleva che arrivassi fino al Mondiale del prossimo anno, ma i dolori all'anca e alla spalla, aggiunti al disagio per le trasferte, non me lo consentono". La replica di Abete è arrivata subito: "Lo vogliamo con noi al Mondiale. Riva non sarà sostituito, il posto è suo e lo aspettiamo", ha spiegato il presidente Figc.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata