Ghirardi: Soddisfatto, Parma dietro solo alle grandi

Parma, 21 mag. (LaPresse) - "Sono molto soddisfatto e ringrazio tutti, giocatori, staff tecnico, miei collaboratori. E' stato un campionato difficile, vedi la retrocessione di piazze importanti come il Palermo e la salvezza sofferta del Genoa. Il decimo posto è un ottimo risultato, in linea con quelli ottenuti negli ultimi quattro anni. Siamo dietro solo alle grandi". Il presidente del Parma Tommaso Ghirardi ha tracciato un bilancio positivo della stagione dei ducali ai microfoni di Radio Parma. "Leonardi è la persona, il dirigente, l'amico, con cui condivido questa avventura, ha ancora quattro anni di contratto ma non è semplice trattenere dirigenti come lui che meriterebbero la Juve, il Milan o l'Inter - ha ammesso il patron del Parma a proposito del proprio amministratore delegato - Per tenerlo qui serve anche passione, calore da parte della piazza. Spero che tutti lo capiscano".

Il presidente nel corso dell'intervista ha confermato anche il tecnico, Roberto Donadoni. "Ci siamo sentiti ieri sera, ci vedremo anche oggi - ha spiegato Ghirardi - E' un grande professionista, mi ha ribadito che è felicissimo di restare con noi. Siamo cresciuti, ora dobbiamo consolidarci prima di poter puntare davvero in alto. L'Europa? E' un traguardo ambizioso, importante - ha sottolineato il numero uno del Parma - Anche per me è un sogno, spero possa avverarsi presto".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata