Ghirardi: Cassano importante per Parma, mi auguro che resti. Conte? Ha la stoffa da ct

Milano, 17 lug. (LaPresse) - "Cassano è un giocatore importante, la sua presenza è confermata, ha due anni due contratto e mi auguro che rimanga". Lo ha affermato il presidente del Parma Tommaso Ghirardi al suo arrivo in Lega Calcio a Milano, in merito al futuro dell'attaccante barese. "Sono orgoglioso di avere un giocatore importante come Antonio - ha proseguito - e sono sicuro che rimarrà con noi". Per quanto riguarda la difesa, invece, "Paletta ha ricevuto diverse proposte, ma sono due anni che è così. Noi abbiamo sempre fatto richieste elevate per poter accedere a questo giocatore, quindi se non c'è l'offerta giusta rimane con noi".

Nessun ripensamento, per il momento, sul passo indietro di Ghirardi dal Parma e dal mondo del calcio. "Non ho ancora cambiato idea e sto seguendo queste vicende istituzionali. Anche gli argomenti sui quali parleremo oggi riguardo alla Figc mi porteranno a fare delle riflessioni". Per quanto riguarda i candidati alla presidenza federale, Ghirardi si è limitato a dire che "una volta che sapremo i programmi dei candidati si potrà prendere una decisione". Il presidente del Parma, infine, si è detto dispiaciuto per l'addio di Antonio Conte alla panchina della Juve. "Dispiace che non ci sia più un mister importante come Conte, un grande uomo di sport. Dispiace non vederlo più e speriamo di rivederlo presto". Conte "sicuramente è uno dei migliori candidati" per guidare la Nazionale dopo l'addio di Prandelli, ha concluso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata