Germania prima qualificata a Euro 2012, vincono le altre big

Gelsenkirchen (Germania), 2 set. (LaPresse) - La Germania è la prima squadra matematicamente qualificata ai prossimi Europei di calcio del 2012. La squadra di Joachim Loew ha travolto per 6-2 l'Austria e comanda il gruppo A con 24 punti, con otto vittorie in altrettante partite. Per i tedeschi a segno tre volte Ozil all'8', 23' e 47'. Le altre reti portano la firma di Podolski al 28' e una doppietta del baby fenomeno Gotze all'85' e 89'. Per l'Austria a segno l'ex interista Arnautovic al 42' e Harnik al 51'.

Travolgente vittoria dell'Olanda, 11-0 contro il malcapitato San Marino in un incontro valido per il gruppo E. Gli olandesi festeggiano alla grande il primo posto nel ranking della Fifa. In gol quattro volte Van Persie, due volte Sneijder e Huntelaar, una volta a testa Heitinga, Kuyt e Wijnaldum. Con questa vittoria l'Olanda si porta a 21 punti in classifica nel girone e ipoteca la qualificazione a Euro 2012.

Vince anche il Portogallo, 4-0 in trasferta a Cipro in un incontro del gruppo H. Per i portoghesi a segno due volte Cristiano Ronaldo, una su rigore, al 35' e all'83'. Le altre reti nel finale con Hugo Almeida all'84' e Danny al 90'. Con questa vittoria il Portogallo si porta a quota 13 punti in classifica, mentre Cipro è sempre ferma a 2.

Convincente anche l'Inghilterra, che ha battuto per 3-0 la Bulgaria di Lothar Matthaus in un incontro valido per il gruppo G. Tutte nella ripresa le reti della squadra di Fabio Capello, con Cahill al 13' e con il solito Rooney al 21' e al 45'. Grazie a questa vittoria l'Inghilterra si porta al comando del girone con 14 punti, mentre la Bulgaria resta ferma a quota 5.

La Francia, infine, ha battuto per 2-1 l'Albania in un incontro del gruppo B. Tutte nel primo tempo le reti francesi, con Benzema all'11' e M'Vila al 18'. Non basta agli albanesi il gol di Bogdani in apertura di ripresa. Con questa vittoria la Francia si porta a quota 16 punti in classifica e vede avvicinarsi sempre di più la qualificazione agli Europei.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata