Gentile saluta Olimpia Milano: Non so se è addio o arrivederci
Il cestista ringrazia il club: "La storia non si cancella"

"Non so se è un addio o un arrivederci, la storia non si cancella". Alessandro Gentile saluta, con un post su Instagram, l'Olimpia Milano nel giorno in cui è stato ufficializzato il suo addio al club dopo sei stagioni. "Abbiamo vinto insieme, abbiamo perso insieme, abbiamo pianto insieme, abbiamo gioito insieme, abbiamo scritto piccole pagine di storia per questa gloriosa società, abbiamo conosciuto il sapore amaro delle delusioni insieme...", scrive il nazionale azzurro.

 

 

"Grazie per l'amore, l'odio, gli elogi, le critiche... Non so se è un addio o un arrivederci... so solo che sono grato per l'opportunità che ho avuto e sono fiero di quanto fatto nel bene e nel male, sempre a testa alta dando tutto me stesso...". "Grazie al signor Armani che mi ha permesso di trascorrere questi 6 anni con voi.. L'Olimpia sarà sempre parte di me. La storia non si cancella... Grazie a tutti voi...", conclude Gentile, che allega al post un'immagine del primo scudetto vinto con Milano che lo ritrae al fianco di Giorgio Armani.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata