Genoa, si ferma Borriello. Granqvist: Fiorentina ottima squadra

Genova, 13 mar. (LaPresse) - "Il lavoro non mancherà. Il campionato della Fiorentina è sotto gli occhi, giocano un bel calcio, insolito per il torneo italiano, fatto di tecnica ma non fine a se stessa". Così Andreas Granqvist anticipa i temi di Firoentina-Genoa, partita in programma domenica pomeriggio al Franchi. "Quando ci sono gli spazi, cercano rapidamente la profondità con il movimento delle punte, sugli esterni, ma possono optare su altre soluzioni come il gioco aereo", spiega il difensore rossoblu, primatista in serie A di respinte difensive, comprensive di quelle di testa.

Al campo di allenamento del Genoa si stanno provando le contromisure disponibili e chissà che dalla batteria di ex sbarcati sotto la Lanterna, non possa arrivare qualche consiglio utile. "Nel calcio moderno, costantemente sotto l'obiettivo delle telecamere, è difficile scoprire segreti. Uno dei punti di forza della Fiorentina è sicuramente il centrocampo con giocatori come Aquilani, Pizzarro o Borja Valero, che è uno dei miei preferiti. Dovremo raddoppiare le attenzioni, stare vicini e compatti, nel tentativo di chiudere le linee di passaggio", dichiara.

Non è ancora tempo, insomma, di pensare all'amichevole che la sua Svezia sosterrà contro la Slovacchia di Kucka. "Qualche accenno, a dire il vero, c'è stato nello spogliatoio. Mezze parole. Ci scateneremo dalla prossima settimana".

Prosegue la preparazione del Genoa in vista della gara con la Fiorentina, impegnata oggi in una doppia sessione come la squadra di Ballardini. Dopo i rientri in gruppo di Rossi e Manfredini certificati nella giornata di ieri, il tecnico romagnolo ha dovuto incassare una notizia negativa. Il capo-cannoniere Borriello si è fermato a causa di un risentimento ai flessori e le sue condizioni dovranno essere valutate nei prossimi giorni.

Questo pomeriggio la squadra ha proseguito i lavori, dopo la tornata mattutina, con un allenamento articolato su aspetti fisici e movimenti collettivi e per reparti, con tanto di collaudo conclusivo. Domani confermata per le ore 11 una partitella in famiglia a porte aperte. Continua a buon ritmo intanto la prevendita settore ospite rivolta ai supporter genoani per l'incontro con la Viola.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata