Genoa, Preziosi: Non si poteva giocare, sarebbe stata un'assurdità

Genova, 21 feb. (LaPresse) - "Le condizioni del campo non permettevano di giocare, la palla non rimbalzava. Non c'era possibilità di giocare". Così il presidente del Genoa Enrico Preziosi ai microfoni di Sky Sport ha commentato la decisione dell'arbitro Rocchi di rinviare il derby di Genova con la Sampdoria. "Sarebbe stata un'assurdità giocare - ha proseguito - Mettere i teloni prima? Non mi occupo di cose tecniche, non saprei come rispondere. Credo che la gara sarebbe stata interrotta comunque". Il 'Grifone' ha proposto di recuperare la partita già lunedì. "Il regolamento dice domani, ma domani per ordine pubblico non si può, non c'è la possibilità di reperire gli uomini necessari per gestire questo eventi - ha rivelato Preziosi - Noi abbiamo proposto lunedì, credo si giocherà in quella data".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata