Garrone: Sampdoria sta facendo bene ma restiamo piedi a terra

Torino, 17 set. (LaPresse) - "Rimaniamo con i piedi per terra, il campionato è lungo e dobbiamo sempre guardarci alle spalle". Parole del vicepresidente della Sampdoria Edoardo Garrone, che ai microfoni di 'Radio anch'io Sport' su Radiouno commenta il felice momento della squadra blucerchiata. "Abbiamo un passato glorioso, ma non scordiamo che siamo una neopromossa e che molti nostri giocatori sono per la prima volta in Serie A", sottolinea. "Ma c'è un bel gruppo e stanno giocando bene sotto la guida di Ferrara".

Garrone elogia uno dei protagonisti dell'avvio di campionato dei doriani, Maxi Lopez: "Si è ambientato molto bene. Alla Sampdoria lavoriamo per consentire a tutti di lavorare serenamente. I risultati sono il frutto di un lavoro che va avanti da più di un anno", spiega il presidente blucerchiato che torna sulla scelta che ha portato a Ferrara per la panchina, dopo la conclusione della trattativa per Benitez. Sul tecnico spagnolo, spiega, "non abbiamo cambiato idea. Avevamo definito una lista di allenatori adatti al nostro tipo di squadra. Nella lista c'era anche Ferrara. La possibilità Benitez poteva concretizzarsi, ma lui ci ha chiesto subito più investimenti di quelli che eravamo disposti a fare. Ma è stata una verifica corretta, lui ci ha davvero pensato". "Oggi comunque - aggiunge Garrone - abbiamo Ferrara e siamo veramente soddisfatti di quello che sta facendo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata