Garcia: Roma darà massimo per mostrare che non è solo outsider

Roma, 28 ago. (LaPresse) - "Se eravamo in quarta fascia, è perché manca ancora qualcosa alla Roma ma in campo faremo di tutto per mostrare che non siamo solo un outsider che andrà in campo con poca voglia. Sono sicuro che i giocatori daranno tutto. Vediamo. Ci sono, penso, il 20% di chance che una squadra di quarta fascia superi il turno, cercheremo di essere in questo 20%". Così Rudi Garcia, allenatore della Roma, commenta l'esito del sorteggio di Champions League che ha portato i giallorossi nel girone con Bayern Monaco, Manchester City e Cska Mosca. "Non abbiamo scelta, il sorteggio va così, eravamo in quarta fascia e sapevamo che avremmo avuto sicuramente due avversari di alto livello", spiega il francese ai microfoni di Roma Radio. "In questo caso sono due delle migliori squadre o della storia del calcio o del momento, i campioni di Germania e Inghilterra. E' veramente un bel sorteggio, mi piace - continua Garcia - saremo gli outsider. Non dimentico il Cska, è sempre una squadra tosta, ha iniziato presto la preparazione. Vedremo. Ho rispetto per tutte queste squadre ma senza paura. Tutti ci vedono già fuori, ce la giocheremo la nostra e cercheremo di fare l'exploit, come si dice in francese".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata