Garcia: Primo tempo sbagliato ma meritavamo il pareggio

Borisov (Bielorussia), 29 set. (LaPresse) - "Ovviamente abbiamo sbagliato il primo tempo, forse mancavamo di equilibrio perché abbiamo preso gol tutti dalla stessa fascia, poi con l'ingresso di Torosidis ci siamo riassestati. Siamo stati anche sfortunati, loro hanno preso le traverse e poi hanno segnato, noi alla fine traversa e poi la palla è uscita. Meritavamo il pareggio, soprattutto per il secondo tempo fatto, non meritavamo la vittoria ma un punto si". Così Rudi Garcia, tecnico della Roma, intervenuto ai microfoni di Premium Sport dopo l sconfitta patita con il Bate Borisov in Champions League.

Il tecnico francese spiega: "A un certo punto il Barcellona stava perdendo e lì la situazione era ancora peggiore, poi ha vinto ed è ancora aperto il discorso per il secondo posto nel girone. Primo tempo ci siamo disuniti dopo prima rete. L'approccio non è stato sbagliato, perché i primi 5 minuti li abbiamo fatto bene, poi abbiamo preso tre gol sui primi tre gol del Bate".

"E' colpa nostra e anche mia ovviamente, se abbiamo fatto male nella prima frazione. Stasera ci sono mancate anche delle energie, eravamo in pochi, ho pensato di schierare la migliore formazione, ma ho sbagliato perché non eravamo equilibrati, abbiamo fatto troppi errori, dobbiamo essere più continui", continua Garcia.

L'analisi dell'ex mister del Lilla è chiara: "La reazione c'è stata, la situazione mentale c'è, per fortuna siamo solo alla seconda giornata, adesso dobbiamo andare a fare punti a Leverkusen. Nel primo tempo abbiamo perso tanti duelli, nel secondo li abbiamo vinti, nei primi 45 minuti non abbiamo lottato, siamo stati troppo passivi e abbiamo subito il loro pressing e le loro ripartenze".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata