Galliani: Robinho ha nostalgia Brasile. Berlusconi: 3-4 acquisti

Milano, 14 dic. (LaPresse) - "Non vogliamo cedere Robinho ma lui ha un po' di nostalgia del Brasile e molte società brasiliane lo cercano, vedremo", così Adriano Galliani ai microfoni di Sky Sport ha parlato della situazione dell'attaccante a margine delle cena natalizia della società rossonera. Nel pomeriggio è intervenuto anche il padre del giocatore spiegando che "Resterà a Milano". Galliani ha parlato anche del giovane Niang, autore di una rete contro la Reggina in Coppa Italia: "Ci abbiamo creduto a siamo andati a prenderlo", ha spiegato il dirigente rossonero.

Successivamente è intervenuto anche Silvio Berlusconi: "Speriamo di riuscire a convincere Robinho a restare con noi perché è un giocatore molto importante", ha detto riguardo al brasiliano. "Può giocare in molti ruoli in attacco ed ha classe - ha aggiunto - inoltre è simpatico, diffonde allegria nello spogliatoio. Siamo molto affezionati a lui e speriamo possa restare". Anche il presidente ha avuto parole ottime per Niang: "Assomiglia a Balotelli anche per la pettinatura", ha spiegato scherzando. Infine una battuta sul mercato: "Stiamo considerando 3-4 giocatori che non posso nominare ma abbiamo intenzione di rafforzarci - ha concluso - la squadra comunque si è comportata bene nelle ultime gare ed ho fiducia che possiamo risalire altri scalini in classifica".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata