Galliani: Rapporto con Berlusconi? Dialettica non incrina stima

Milano, 23 mag. (LaPresse) - "I miei rapporti personali e di lavoro con Silvio Berlusconi datano 33 anni: stima e affetto non sono mai stati incrinati dalla normale dialettica che deve caratterizzare ogni rapporto umano e professionale di valore. Non lo sono stati mai e non lo sono oggi, contrariamente a quanto mi accade di leggere, e bene ieri ha detto Barbara Berlusconi sul tema: quella, e solo quella, è infatti la verità". Con queste parole, pubblicate sul sito ufficiale del Milan, l'amministratore delegato Adriano Galliani smentisce le voci che mettono in dubbio la sua permanenza in rossonero a causa dei contrasti con il presidente Silvio Berlusconi in merito alla decisione di confermare o meno il tecnico Massimiliano Allegri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata