Galliani: Non sarà ultima notte di Allegri su panchina Milan

Torino, 24 ott. (LaPresse) - "Non sarà l'ultima notte di Allegri. Questa storia è stucchevole. Le fortune di un club si fanno in tre: società, allenatore e giocatori. Non ho mai pensato di scindere queste tre cose che sono quelle che danno il risultato finale del prodotto", parole dell'amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, intercettato a Malaga da Sky Sport poche ore prima del match contro gli spagnoli.

"E' un momento dove mancano i risultati speriamo che possa arrivare questa sera - ha aggiunto - il calcio è anche una cosa ciclica. Il Barcellona, ad esempio, è la squadra più forte del mondo e l'anno scorso non ha vinto niente". Galliani ha spiegato che: "Bisogna stare calmi e sereni e riprenderci tutti assieme. Non sarà la squadra dell'anno scorso ma non può stare nell'attuale posizione di classifica, non scherziamo".

Non mancano le sorprese nella formazione del Milan che affronta il Malaga in Champions League. Allegri cambia modulo e opta per un insolito 3-4-2 con Acerbi, Bonera e Mexes in difesa, De Sciglio e Constant sulle fasce ad affiancare Ambrosini e Montolivo. Il tridente d'attacco è composto da Emanuelson, El Shaaarawy e Pazzini. Ancora panchina per Pato.

Queste le formazioni di Malaga-Milan in campo allo stadio Rosaleda:

MALAGA: Caballero, Jesus Gamez, Demichelis, Weligton, Eliseu, Camacho, Iturra, Joaquìn, Isco, Portillo, Saviola. All. Pellegrini.

MILAN: Amelia, Acerbi, Bonera, Mexes, De Sciglio, Ambrosini, Montolivo, Constant, Emanuelson, El Shaaarawy, Pazzini. All. Pazzini.

Arbitro: Proença (Por).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata