Galliani: Milan in Europa League? Non parlatemene, mi rattrista

Milano, 2 feb. (LaPresse) - "Non parlerei di Europa League. Siamo in Champions League, noi siamo gli unici italiani che sentiranno il 19 febbraio la musichetta della Champions, poi la sentiremo l'11 marzo, speriamo di sentirla anche nel mese di aprile". Adriano Galliani, amministratore delegato del Milan, non vuole rassegnarsi all'eventualità che la squadra rossonera possa disputare l'Europa League il prossimo anno. "Non mi rattristate, non l'abbiamo mai fatta, non è nel nostro dna, prima o poi succederà di doverla fare. Noi negli ultimi 12 anni abbiamo fatto 11 Champions League e una Coppa Uefa", ha spiegato il dirigente rossonero. "Quando questa cosa arriverà vedremo. Intanto pensiamo al campionato e alla Champions con l'Atletico che si sta avvicinando".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata