Galliani: Lega non responsabile variazioni calendario Cagliari

Milano, 30 mar. (LaPresse) - "Allo scopo di evitare interpretazioni errate del proprio pensiero, l'A.C. Milan è costretto a precisare che con il Comunicato Ufficiale di ieri non ha affatto inteso identificare la Lega quale soggetto responsabile delle costanti variazioni delle gare interne del Cagliari Calcio". E' il testo di un comunicato a firma di Adriano Galliani apparso sul sito della società rossonera. "Le incomprensibili variazioni per casi sostanzialmente identici devono infatti essere attribuite alla cosiddetta burocrazia e, più in generale, ai poteri amministrativi, delle cui decisioni la Lega è stata necessaria esecutrice", prosegue la nota. Ieri la società aveva parlato di "svolgimento alterato" del campionato in seguito alle varie condizioni in cui il sodalizio sardo aveva disputato le sue gare casalinghe (campo neutro, porte aperte, porta aperte solo agli abbonati, porte chiuse).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata