Galliani: Kakà sara vice capitano, è sua settima stagione al Milan

Milano, 9 set. (LaPresse) - "Ho visto la gara in televisione, era in concomitanza con il matrimonio di Leonardo, l'ho visto bene, ha fatto un buon primo tempo, anche l'allenatore me ne ha parlato bene. La fascia di capitano? Il capitano è Montolivo, molto probabilmente il vice sarà Kakà, è la sua settima stagione al Milan, non è che vengono cancellate quelle precedenti". Così l'amministratore delegato del Milan ha parlato ai microfoni di Sky della prestazione offerta dal trequartista brasiliano in occasione del suo esordio con il Chiasso. "Non gli toglie spazio, anziché avere un attaccante esterno ci sarà un mezzapunta - ha aggiunto a proposito della possibilità che Kakà possa oscurire la stella di El Shaarawy - ma non cambia nulla, non credo toglierà spazio a nessuno".

L'uomo mercato del Milan è tornato anche a parlare della sconfitta all'esordio con l'Hellas Verona. "E' stato un passo falso, la squadra era distratta dall'obiettivo primario di questa stagione, la qualificazione con il Psv - ha evidenziato - E' stato un calo di tensione, spero che la squadra possa far bene". Il Milan dovrà fare a meno nelle prossime settimane tanto di Abate quanto di De Sciglio. "Sono i nostri titolari e i terzini della nazionale, dobbiamo essre bravi e non fasciarci la testa - ha ammesso Galliani - a sinistra abbiamo Constant e Emenuelson, a destra Zaccardo e Poli, eventualmente abbiamo le risorse per sopperire a queste assenze importanti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata