Galliani: fixing Balotelli é no al 99.5% ma la borsa riapre domani

Bergamo, 27 gen. (LaPresse) - "Il fixing di oggi sull'operazione Balotelli: al 99.5% non viene, la borsa è chiusa fino a domani mattina". Parole dell'amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, al termine della vittoria sul campo dell'Atalanta riportate dal portale ufficiale dei rossoneri. "Stiamo facendo benissimo, siamo primi nettamente nelle ultime 14 partite. Da un lato c'è la gioia per quello che stiamo facendo, dall'altro il rammarico per la partenza - ha aggiunto - Se si ripartisse adesso, andremmo sicuramente in Champions, ma siamo a sei punti dalla zona Europa, resta l'obiettivo. Abbiamo una buona squadra, stiamo marciando a una media di 80 punti all'anno, ma stiamo inseguendo e il problema quando si insegue è che non puoi mai perdere". Secondo Galliani: "inque partite domeniche fa era impensabile credere che oggi saremmo stati in questa posizione. Mi sa che sto facendo meglio adesso di quando avevamo tante risorse perchè devi far frullare il cervello. Abbiamo avuto un periodo difficile iniziale ma questa squadra è in grado di giocarsela in Italia". Sulle ultime operazioni di mercato invece il dirigente ha spiegato che: "L'arrivo di Zaccardo è abbinato alla partenza di Acerbi. Non abbiamo portato a casa soldi dalla vendita della metà di Acerbi l'abbiamo investita nella metà di Constant".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata