Galliani: Caso Parma? Lega italiana è la più efficiente

Milano, 6 feb. (LaPresse) - L'amministratore delegato del Milan Adriano Galliani, al suo arrivo in via Rosellini a Milano per partecipare al Consiglio di Lega convocato per decidere le date del prossimo campionato, è tornato sulle controverse vicende societarie del Parma e sulla richiesta di maggiori controlli sui passaggi di proprietà delle squadre della Serie A. "La Lega Italiana a questo livello è la più efficiente in Europa - ha spiegato Galliani - Noi abbiamo supportato, grazie al sistema delle fideiussioni, crack importanti come quelli della Parmalat e della Cirio o il fallimento di diversi altri club, senza che il sistema calcio perdesse una lira".

"Noi siamo una Lega che quando acquisisci un giocatore devi mettere una fideiussione a prova di bomba. Più di così non si può fare. Non vedo come il sistema possa difendersi da questo - ha precisato Galliani - In altri paesi ci sono squadre che hanno grossi debiti col fisco e nonostante questo continuano ad andare avanti, da noi non è possibile". "Quando un'azienda fallisce a livello industriale nessuno dà la colpa a Confindustria - ha aggiunto - Nel calcio, invece, dove tutto è dilatato, si dà la colpa alla Lega. Questa cosa non la capisco. Comunque - ha concluso - auguriamoci che il Parma non fallisca".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata