Gabbiadini: Napoli qualificato ma vogliamo vincere sempre
L'attaccante: "Passare il turno in anticipo era quello che volevamo".

 "Semplice l'abbiamo fatto diventare noi. Passare il turno in anticipo era quello che volevamo, così adesso possiamo essere più tranquilli per le prossime partite, avendo già archiviato il primo posto. Giocheremo anche le altre per vincere, è ovvio". Così Manolo Gabbiadini, attaccante del Napoli, commenta ai microfoni di Sky Sport la vittoria con una sua doppietta contro i danesi del Midtjylland. Un Napoli in formazione ampiamente rimaneggiata. "Qua siamo tutti possibili titolari, infatti, in questa occasione, come la scorsa, hanno segnato molti giocatori che di solito stanno in panchina. Quindi, siamo una rosa completa", aggiunge l'attaccante azzurro. Quando entra Gabbiadini segna sempre, ma avere un mostro sacro come Higuain davanti è difficile. "Quando vengo chiamato in causa dò sempre il massimo. Poi, se riesco a segnare bene, se no pace. L'mportante è vincere", concludere.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata