Futuro Figc, presidente Corsi: Empoli non appoggia più Tavecchio

Empoli (Firenze), 2 ago. (LaPresse) - "Ritengo sia giusto non appoggiare più la candidatura del presidente della Lnd Carlo Tavecchio a presidente federale, in quanto le sue recenti e note dichiarazioni si allontanano molto dai nostri principi etici, sportivi e non". Lo comunica in una nota il presidente dell'Empoli Fabrizio Corsi, in merito alla corsa alla presidenza della Figc, dopo la 'gaffe' del candidato Carlo Tavecchio a proposito dei calciatori extracomunitari. "Inoltre - si legge sul sito ufficiale del club toscano - Le stesse dichiarazioni ci pongono in campo internazionale, in una posizione di criticità, che in questo momento non giova al calcio italiano".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata