Futuro Figc, Nicchi a sorpresa:Arbitri sostengono candidatura Albertini

Roma, 11 ago. (LaPresse) - "L'Aia sarà leale a chi vincerà le elezioni. Noi appoggeremo Demetrio Albertini perché vediamo in lui una persona misurata, equilibrata che rispecchia i sentimenti di chi va i campo come allenatori e calciatori". Lo annuncia a sorpresa il presidente degli arbitri, Marcello Nicchi, nel corso del suo intervento all'assemblea elettiva della Figc. "Non abbiamo paura del cambiamento - aggiunge - l'Aia opererà nella direzione del cambiamento perché è quello che ha dato risultati". "Questa - conclude Nicchi - è un'occasione per ripartire tutti, ognuno nei propri ruoli e ambiti, e sono sicuro che il successo del calcio italiano continuerà".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata