Francia, notte brava degli Under 21: c'è anche milanista Niang

Rennes (Francia), 18 ott. (LaPresse/AP) - Il direttore generale del Rennes, Pierre Dreossi, ha detto che il club prenderà provvedimenti verso i due giocatori sorpresi, insieme ad altri tre della nazionale francese, in un night club prima del ritorno degli spareggi per l'accesso alla fase finale degli Europei Under 21. Yann M'Vila e Chris Mavinga, insieme a Antoine Griezmann, il milanista Mbaye Niang e Wissam Ben Yedder, sono stati 'pizzicati' in un locale di Parigi la notte prima del match contro la Norvegia, preso dai transalpini per 5-3. Una sconfitta che ha messo fine alle speranze di qualificazione per i 'Galletti'. "Questo non può essere tollerato", ha commentato Dreossi, aggiungendo che incontrerà i due giocatori "per ottenere una valida spiegazione, perché questa è una mancanza di rispetto per il calcio, la nazionale e anche per il Rennes".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata